Formazione del personale

La formazione continua del personale, nel rispetto delle normative italiane ed europee, in conseguenza ai cambiamenti costanti all’interno dell’ambiente lavorativo e finalizzata allo sviluppo professionale e di carriera degli occupati, ricopre un ruolo fondamentale all’interno di qualsiasi azienda.

Tale formazione, tuttavia, deve essere progettata rispettando le richieste di assolvimento dei crediti formativi ECM (crediti E.C.M. rappresentano una misura dell’impegno e del tempo speso annualmente da parte di ogni operatore della Sanità nell’aggiornamento e nell’accrescimento del livello qualitativo della propria professionalità ) e degli obiettivi contenuti nel Piano Sanitario Nazionale, Regionale ed Aziendale.

salcert-risparmia
In questa ottica, la Direzione Strategica (ASL) ha creato una rete di referenti per la formazione i quali, in collaborazione con i direttori dei dipartimenti e di tutte le altre strutture di organizzazione aziendale, stilano un rapporto delle necessità formative del personale occupato.

I punti principali dell’organizzazione gestionale del processo formativo sono:

  • Individuazione, da parte dei direttori responsabili relativi, delle competenze necessarie allo svolgimento delle attività.
  • Determinazione delle necessità formative a livello dipartimentale: tali necessità devono essere integrate nei livelli organizzativi superiori quali macroaree ed azienda, fino alla definizione finale del Piano Aziendale di Formazione (PAF).
  • Pianificazione della formazione: è costruita aderendo a quanto definito nel Piano Aziendale di Formazione e creata ad hoc per ogni livello organizzativo, infine pubblicata formalmente nell’apposito calendario.
  • Esecuzione della formazione realizzata sulla base delle tre seguenti modalità:
    1. FORMAZIONE INTERNA: l’iniziativa è organizzata da una o più aziende in collaborazione ed è mirata alla formazione del personale interno. Possono partecipare anche lavoratori di altre aziende o liberi professionisti. I corsi formativi possono essere dedicati al singolo individuo oppure alla collettività, possono essere sia interni ad un’unica azienda che sviluppati con la collaborazione di più aziende.
    2. FORMAZIONE ESTERNA: Nella formazione esterna sono racchiuse iniziative di vario genere, fra cui Congressi, Corsi e Convegni svolti al di fuori delle mura aziendali.
    3. ADDESTRAMENTO: L’addestramento si ha per tutta la durata dell’affiancamento del “corsista” ad un operatore esperto. E’ finalizzato all’apprendimento delle mansioni e delle modalità di esecuzione del lavoro.
  • Giudizio di efficacia dello strumento formativo: viene effettuato dalla stessa organizzazione creatrice del percorso secondo le modalità stabilite dal Ministero della Sanità, dalla regione di riferimento o dal responsabile dell’evento formativo (il giudizio varia in base alle modalità individuate all’inizio del percorso come è previsto dalla procedura) ed è seguìta dall’assegnazione dei crediti formativi E.C.M.
  • Schedatura nel fascicolo personale di formazione: descrizione della partecipazione al corso ed eventuali crediti formativi rilasciati all’operatore.

Formazione OBBLIGATORIA – (Sicurezza – Alimentaristi), Formazione continua ECM, Formazione e orientamento finanziati, Progettazione corsi formativi gratuiti, Formazione a distanza, on-line, in azienda.

SALCERT è certificata nello specifico settore della Formazione ISO 9001-2000 EU 37 a garanzia della qualità dei corsi, è accreditata dal Ministero della Salute per i corsi di Formazione Continua in Medicina con crediti ECM, è accreditata dalla Regione Siciliana corsi formativi, finanziati con il Fondo Sociale Europeo. Attraverso la propria piattaforma informatica è in grado di realizzare corsi a distanza nelle sedi operative del proprio network o direttamente in sede delle aziende che fanno richiesta, con il grande vantaggio di avere corsi esclusivi ed immediati.

Richiedi il tuo corso di formazione online e risparmia fino al 35%”